filtro aria

Tutto il resto sul 250
Avatar utente
MadMark
Messaggi: 1180
Iscritto il: 9/7/09 11:49
Città: Roma
Provincia: RM
Regione: Lazio
Località: Roma - RM

Re: filtro aria

Messaggioda MadMark » 26/2/10 00:38

Ho rimontato il filtro di serie: con quello "sportivo" l'X mi dava l'impressione che avesse un funzionamento più "ruvido" come se grattasse e il rumore fosse impercettibilmente più metallico, specialmente in partenza (non sò se mi spiego), mentre col filtro di serie, l'X fila liscio come l'olio. Ho avuto la paura che col filto modificato la miscela smagrisse Non sò forse avrei dovuto fare delle prove più accurate: smontare e pulire la candela, montare il filtro "sportivo", farci 500km o ricontrollare la candela x vedere il colore. Probabilmente lo farò ma più in là!!

Ciao
Marco
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Immagine
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Avatar utente
Jacuzzi
Messaggi: 135
Iscritto il: 26/9/09 15:45
Città: Monza
Provincia: MB
Regione: Lombardia
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2008
Colore: Competition White
Località: Mi

Re: filtro aria

Messaggioda Jacuzzi » 27/2/10 11:19

....io ho ordinato il dna spero che arrivi presto e poi vedremo che succede!!! :smoke:
io c'ero: Raduno nord Italia - Val di Taro (Parma) - 11/04/2010

Avatar utente
Jacuzzi
Messaggi: 135
Iscritto il: 26/9/09 15:45
Città: Monza
Provincia: MB
Regione: Lombardia
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2008
Colore: Competition White
Località: Mi

Re: filtro aria

Messaggioda Jacuzzi » 15/3/10 22:54

Jacuzzi ha scritto:....io ho ordinato il dna spero che arrivi presto e poi vedremo che succede!!! :smoke:


...ritirato oggi, montato 15 min fa;
1) sembra che ora come ora passi troppa aria :( mi sa che bisogna correggere un po il co, che dite?
2) la chiusura fra coperchio e scatolo con questo filtro dna non va a pacco perfettamente come l' originale : Hurted :

Domani lo usero' x andar al lavoro e vi aggiorno.

Notte ;)
io c'ero: Raduno nord Italia - Val di Taro (Parma) - 11/04/2010

Avatar utente
spiman
Messaggi: 77
Iscritto il: 31/1/10 20:49
Città: bologna
Provincia: BO
Regione: Emilia-Romagna
Località: Bologna

Re: filtro aria

Messaggioda spiman » 26/3/10 14:07

ma lasciate i filtri originali che proteggono meglio il motore......se cercate le prestazioni questa non è la strada corretta se volete spendere solo dei soldi e del tempo allora è un'altro discorso ;)

fare entrare più aria in un motore con elettronica come quello dell'xmax non porta nulla ne in termini di cv ne di coppia......se non in valori decimali.
Perchè il discorso in termini di prestazioni funzioni,bisogna lavorare anche sull'elettronica per le iniezioni di benzina...se si dà più aria bisogna dare maggiore benzina,tutto in proporzione...poi qualche valvolina più grande non guasterebbe : Chessygrin :

......questo vuole essere solo un mio parere....per quello che ho imparato sino ad oggi ;)
Kawasaki Versys 2010 Black-orange

Avatar utente
PEPPE
Staff XMax Club
Staff XMax Club
Messaggi: 5626
Iscritto il: 26/3/08 16:47
Città: Roma
Provincia: RM
Regione: Lazio
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 400
Versione: 2014 ABS
Colore: Midnight Black
Località: Roma

Re: filtro aria

Messaggioda PEPPE » 26/3/10 16:09

quotone per spiman !!!
;) ;) ;)

deasoniko
Messaggi: 13
Iscritto il: 30/4/10 18:31
Città: Roma
Provincia: RM
Regione: Lazio
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 125i
Versione: 2010
Colore: Midnight Black
Località: Roma

Re: filtro aria

Messaggioda deasoniko » 5/5/10 12:01

scusate ragazzi ma io nn ho ben capito una cosa , questa è una modifica che serve a far fare solo piu casino all' x max però nn ho ben capito che differenza ci sia fra il togliere il tubicino nero e togliere il tubicino nero aggiungendo la red sponge...... ciao a tutti!

Avatar utente
LeleX-gt
Messaggi: 163
Iscritto il: 6/3/09 17:17
Città: rm
Provincia: RM
Regione: Lazio
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2007
Colore: Solid Metal
Località: Roma

Re: filtro aria

Messaggioda LeleX-gt » 6/5/10 16:33

Ciao ;)
La differenza è che togliendo il convogliatore d'aria (il famoso tubetto nero in gomma) cambia soltanto il rumore d'aspirazione, divenendo un pò più cupo, ma nn cambia in maniera sostanziale la quantità d'aria immessa nell'airbox, varia soltanto il modo in cui l'aria viene distribuita al suo interno, e cioè nn direzionata come nel caso in cui è montato il convogliatore.
Operazione completamente diversa, e che tra l'altro nn è dipendente dalla suddetta modifica, è utilizzare l'elemento filtrante in spugna al posto di quello in carta di serie.
Con quest'ultima operazione si va invece ad incrementare in maniera più consistente la portata d'aria che arriva al motore permettendogli di "respirare" meglio.
Io prossimamente rimonterò la parte anteriore della scatola filtro che ho rimosso (non il tubetto in gomma, ma il carter in plastica esterno) e probabilmente anche il tubetto nero in gomma. Questo perchè ho notato che, soprattutto a motore freddo, lo scarico tende a scoppiettare al rilascio e questo è sintomo di una carburazione troppo magra.. meglio nn smagrire troppo ragazzi! Tanto come diceva Spiman, nn è certo questa la strada che porta ad avere più performance... meglio un bello scarichetto sportivo se cercate un po' di sound in più!
Poi, per carità, discorso sarebbe stato differente qualora si provvedesse a riprogrammare la centralina (nn x i modelli a carburatore naturally) in modo da ri-ottenere un rapporto stechiometrico adeguato..
X max 250i
Aspirazione: Airbox modificato con elemento filtrante Malossi Red Sponge.
Scarico: LeoVince SBK.
Trasmissione: Multivar Malossi + rulli 11gr - Semipuleggia fissa Malossi - Cinghia Kevlar Malossi - Molla contrasto gialla. next step: Delta Clutch.
Illuminazione: Posizioni anteriori + targa LED ghiaccio - Luci posteriori a LED.
Estetica: Gemme posteriori trasparenti ONE - Portatarga e Passaruota posteriori riprofilati - Pedane in alluminio - Schienalino Givi.
Pneumatici: Pirelli Diablo

deasoniko
Messaggi: 13
Iscritto il: 30/4/10 18:31
Città: Roma
Provincia: RM
Regione: Lazio
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 125i
Versione: 2010
Colore: Midnight Black
Località: Roma

Re: filtro aria

Messaggioda deasoniko » 7/5/10 11:29

Grazie per la risposta lele infatti mi chiedevo cosa servisse mettere le spugna se tanto si ha lo stesso rumore che con il togliere il tubo nero........però a questo punto mi chiedo può smagrire la carburazione anche togliere il tubo nero??? scusate la mia insistenza : Chessygrin :

Maverick G.d.M.
Messaggi: 75
Iscritto il: 1/7/09 16:27
Città: Ercolano
Provincia: NA
Regione: Campania
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2009
Colore: Competition White
Località: Napoli
Contatta:

Re: filtro aria

Messaggioda Maverick G.d.M. » 3/9/10 13:27

ragazzi contrariamente a ciò che molti pensano, il tubicino nero non ha la sola funzione di convogliatore/silenzionatore ma anche di ridurre della portata d'aria, e della sua presenza il mezzo ne risente eccome.
Infatti il tubo ha una sezione circolare di pochi centimetri rispetto a quella ovale del foro che rimane nell'airbox una volta che lo si leva (molto + del doppio).

Delle impressioni che ha avuto carlo le ho avute anche io fin dal primo momento che l'ho tolto e cioè il mezzo è vero che ne giadagna molto in sound spettacolare ma affoga tantissimo ai bassi e non te ne accorgi fino a quando non spalanchi tutto in un botto il gas.
Per chi ha una guida fluida, soft, tranquilla, ovvio che le differenze non le noterà mai, ma provate a tenervi lenti e poi a tentare un sorpasso spalancando tutto il gas e vedete come il mezzo vi si svuota sotto.

Tengo a fare una premessa.
Io ho un white max a iniezione 250.
Il primo tentativo di levare il tubicino lo feci quando avevo 1500 km. Ci feci 15 km senza il tubicino, pensando e sperando in un adattamento della centralina, che non avvenne mai. Tralasciando ciò, ciò che mi spinse a rimontarlo immediatamente dopo è che al mattino (periodo gennaio, zona Napoli), quando lo mettevo in moto, il mezzo dopo alcuni secondi si spegneva, non riusciva a mantenere il minimo. Così riaccendevo ed il mezzo riusciva al secondo tentativo a tenersi in moto gestendosi i giri motore in autoriscaldamento.
Non appena ho rimontato il tubicino, dal mattino successivo, il mezzo non si è mai spento. Si è sempre mantenuto al primo tentativo di messa in moto. Quindi era palese che senza il tubicino qualcosa che non andava c'era.

Ora sono a soglia 6200 km. A 4000 ho montato multivar2000 e sono alcune settimane che il mezzo non lo sento + come prima. Lo sento lento a corto. A ripresa non mi va + come prima. Così mi sono detto: mi faccio na controllata al filtro.
L'ho aperto ed effettivamente era sporco ed inzuppato di vapori di olio (maledetto ricircolo vapoli ... pure lo levo un giorno : Andry : ). Così ho pulito tutto e mi son detto: quasi quasi ritolgo il tubicino.
Ora l'ho ritolto e devo dire che avendo na trasmissione spinta e non originale dei vuoti non ne risente + come prima, forse perche lavoro a giri superiori, ma comunque miglioramenti non ce ne sono, a parte il sound.
Ciò che ora però non capita + è lo spegnimento a freddo al mattino. A quanto pare ora la centralina riesce a gestirsi da sola o forse è una cosa temporanea e fra poco ricomincerà a rispegnersi hihi.

Comunque, per ovviare a qualsiasi problema ho intenzione nei prossimi giorni di intervenire sul foro dove andrebbe applicato il tubicino, riducendolo alla sezione di quello del tubicino.
Così facendo assicurerò la stessa portata d'aria originale, guadagnerò in sound ma almeno sfrutterò l'interà superficie filtrante del filtro e non solo la parte centrale che era quella ove convogliava l'aria il tubicino.
Che ne pensate ????
Scusate la lunghezza ma ci tengo a essere chiaro nei discorsi : Lol :
Continuamente in WORK in PROGRESS ....
WHITE MAX 250i..... rincoglionited by:
Multivar 2000 in fase di elaborazione. Rulli Malossi 10 grammi + rasamenti. Gruppo frizione originale con massette artigianali e mollette bianche Malossi. Olio rigorosamente BARDAHL XTC-C60 10W40 - Pasticche BREMBO. Beccuccio scarico. Cupolino sport Yamaha e luci led diurne artigianali anteriori. Portatarga sport Pilot. Luci led e xeno. Particolari carbon look.
Tutto by Maverick

Avatar utente
Nemesis
Messaggi: 395
Iscritto il: 14/1/09 17:26
Città: Pistoia
Provincia: PT
Regione: Toscana
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2008
Colore: Competition White
Località: Pistoia

Re: filtro aria

Messaggioda Nemesis » 3/9/10 14:30

io continuo a dire che se quel tubo cel'hanno messo avrà un suo perchè.
La sezione di passaggio non influisce sulle prestazioni del motore, essendo la portata d'aria molto bassa.
Il tubo, evidentemente, serve da accordatura delle onde di pressione a monte della valvola di aspirazione. Per cui date retta, lasciatelo dov'è.
Immagine

Maverick G.d.M.
Messaggi: 75
Iscritto il: 1/7/09 16:27
Città: Ercolano
Provincia: NA
Regione: Campania
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2009
Colore: Competition White
Località: Napoli
Contatta:

Re: filtro aria

Messaggioda Maverick G.d.M. » 3/9/10 15:36

vabbè non sempre tutto ciò che c'è fa bene o serve ... molte volte le case fanno o adottano dei principi per seguire delle logiche di mercato, di inquinamento, di costi, i cavoli vari che non sempre seguono i NOSTRI di principi e non sempre sono giusti. L'importante e che ci diamo noi delle risposte ed insieme arriviamo a delle conclusioni.
Rispondere in due righi: se ci sta ci sarà un motivo, allora chiudiamo tutto il forum che non serve a nulla scrivere nulla, perchè finiremo per evitare di mettere pure il beccuccio allo scarico della marmitta solo perchè di serie non c'è.
E perchè la yamaha non lo mette di serie? e pure noi decidiamo di metterlo.

Se alla fine delle nostre "indagini" o esperienze o prove o come le volete chiamare, potrebbe uscir fuori che il tubetto ha il solo scopo di insonorizzare l'aspirazione, non saremo tutti + felici di saperlo ?

i forum servono a posta per mettere assieme più esperienze per trarne poi delle conclusioni statistiche.
Questo è quello che penso io.
Continuamente in WORK in PROGRESS ....
WHITE MAX 250i..... rincoglionited by:
Multivar 2000 in fase di elaborazione. Rulli Malossi 10 grammi + rasamenti. Gruppo frizione originale con massette artigianali e mollette bianche Malossi. Olio rigorosamente BARDAHL XTC-C60 10W40 - Pasticche BREMBO. Beccuccio scarico. Cupolino sport Yamaha e luci led diurne artigianali anteriori. Portatarga sport Pilot. Luci led e xeno. Particolari carbon look.
Tutto by Maverick

Avatar utente
Nemesis
Messaggi: 395
Iscritto il: 14/1/09 17:26
Città: Pistoia
Provincia: PT
Regione: Toscana
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2008
Colore: Competition White
Località: Pistoia

Re: filtro aria

Messaggioda Nemesis » 3/9/10 19:16

io non ho risposto in due righe come dici te.
Ho dato una motivazione a cio che ho detto.
Il tubo serve per accordare le onde di pressione e migliorare il riempimento del cilindro. Questo spiega come mai togliendolo il motore perde ai bassi regimi e nelle brusche aperture, come tu hai personalmente verificato.
Quel fenomeno infatti è dovuto ad una cattiva accordatura dei condotti che fanno si che le onde di pressione generatesi all'apertura della valvola di aspirazione portino all'interno del cilindro meno aria di quanta ne entrerebbe con un condotto accordato o peggio ancora possono far fuoriuscire parte della miscela in fase di chiusura della valvola di aspirazione. In più se la fasatura delle valvole è spinta con angoli di incrocio ampi (contemporanea apertura di entrambe le valvole a fine scarico), una mancata accordatura può provocare un cattivo funzionamento anche ad alti regimi, ovvero alla potenza massima, causando una incompleta fuoriuscita dei gas incombusti.
Il fenomeno da te registrato può dare degli spunti per capire come il motore sia stato messo a punto da Yamaha. La perdita di accordatura da maggiori problemi ai regimi per i quali l'accordatura stessa è stata ottimizzata. Questo porta a pensare che il nostro motore sia stato ottimizzato ai bassi regimi, laddove chi ha fatto la modifica ha registrato i maggiori svantaggi. Di conseguenza spiega anche perchè con vario aftermarket e rulli più leggeri i problemi dell'assenza del tubo sono meno influenti. Quel tipo di set up della trasmissione porta infatti il motore a girare a un numero di giri maggiore del normale nella media dei casi, evitando proprio quella zona dove si manifestano le perdite di potenza.

Spero di essere stato chiaro.
E non ti arrabbiare se manifesto un'opinione differente dalla tua...
Immagine

Maverick G.d.M.
Messaggi: 75
Iscritto il: 1/7/09 16:27
Città: Ercolano
Provincia: NA
Regione: Campania
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2009
Colore: Competition White
Località: Napoli
Contatta:

Re: filtro aria

Messaggioda Maverick G.d.M. » 6/9/10 16:49

no no ... non mi arrabbio, forse ho semplicemente inteso male la tua risposta, che ho invece ho molto apprezzato in questo ultimo topic.
Molte volte, alcune risposte di alcuni utenti sembrano un lavarsi le mani a spiegare le motivazioni reali del perchè e del per come di un certo fenomeno, ecco tutto.
Forse questo ultimo tuo post era quello che avrei voluto leggere al posto del tuo precedente.
Come quoto in pieno le tue parole.

Effettivamente con mezzo originale la perdita è tanta, soprattutto ai bassi.
Con vario multivar le prestazioni sono pressocchè invariate ed il vuoto che si avverte non ho avuto ancora modo di verificare se è una cosa derivante da un effetto sonoro e un qualcosa pure a livello prestazionale.
Ora come accennavo precedentemente, sto procedendo a restringere il foro di apertura dell'airbox, quello che in pratica resta molto grande una volta che leviamo il tubicino.

Fisicamente, data la lunghezza del tubo e dal foro circolare molto piccolo, la quantità d'aria che entra e la velocità a cui entra dovrebbero essere molto superiori rispetto alla velocità e portata d'aria che entrano in assenza del tubo, in quanto senza tubo oltre ad essere molto più libero il passaggio e molto più diretto, il foro di apertura è molto più grande di quello del tubo.
Continuamente in WORK in PROGRESS ....
WHITE MAX 250i..... rincoglionited by:
Multivar 2000 in fase di elaborazione. Rulli Malossi 10 grammi + rasamenti. Gruppo frizione originale con massette artigianali e mollette bianche Malossi. Olio rigorosamente BARDAHL XTC-C60 10W40 - Pasticche BREMBO. Beccuccio scarico. Cupolino sport Yamaha e luci led diurne artigianali anteriori. Portatarga sport Pilot. Luci led e xeno. Particolari carbon look.
Tutto by Maverick

panky999
Messaggi: 57
Iscritto il: 1/11/11 19:58
Città: Peschiera del Garda
Provincia: VR
Regione: Veneto
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2008
Colore: Midnight Black

Re: filtro aria

Messaggioda panky999 » 5/5/12 18:48

Ciao a tutti,
ho voluto leggermi l'intero argomento del filtro aria perchè sono molto interessato in quanto sono incappato in un problema di carburazione dopo aver sostituito lo scarico con uno aftermarket (Akrapovic) :wall: . Spero che i moderatori non si arrabbino se esco un attimo dall'argomento ma devo spiegarvi quale è il problema, che alla fine avrebbe a che fare con l'argomento: : Chessygrin :
- sostituzione dello scarico, come spiegato : Yahooo :
- il motore perde in ripresa e qualcosa in velocità :(
- monto il variatore della malossi (kit completo con rulli da 11 gr e molla di contrasto gialla) : Yahooo :
- il motore guadagna in ripresa ma perde qualcosina in velocità (di poco) :D
- ogni tanto, in decelerazione, scoppietta vivamente, sintomo di una carburazione abbastanza magra ed infatti il tubo di scarico è bianco : Andry :
- portato dal conce, che si accorge di questo, e ingrassa di poco la carburazione ;)
- problema inverso, se affondi l'acceleratore in partenza tutto bene mentre se parti gradualmente capita che affoga e poi riparte (sintomo di una carburazione troppo grassa). : Indian: : Indian:
Morale, una modifica del filtro aria (o la spugna o solamente togliendo il tubetto in gomma), potrebbe compensare il tutto, o serve assolutamente portarlo dal conce per la carburazione? :wall:

panky999
Messaggi: 57
Iscritto il: 1/11/11 19:58
Città: Peschiera del Garda
Provincia: VR
Regione: Veneto
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2008
Colore: Midnight Black

Re: filtro aria

Messaggioda panky999 » 6/5/12 13:37

Cè qualcuno : Eeek : : Eeek : : Eeek : : Eeek : : Eeek : : Eeek : : Eeek : : Eeek : ........

Avatar utente
smuggler
Staff XMax Club
Staff XMax Club
Messaggi: 2963
Iscritto il: 11/7/10 23:28
Città: Campi B.zio - Fiesole
Provincia: FI
Regione: Toscana
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 400
Versione: 2014 ABS
Colore: Absolute White
Località: Firenze

Re: filtro aria

Messaggioda smuggler » 6/5/12 22:28

se nessuno ti risponde, forse non sa la risposta (come me) oppure dai un po di tempo agli utenti che magari di sabato e di domenica non sono connessi come nella settimana lavorativa.
comunque ti ripeto la mia ignoranza ma credo che per la carburazione, visto che hai il modello a inizione ci pensi la sonda labda a immettere o no più aria per la carburazione, e credo che modificando il filtro non risolvi il tuo problema, comunque qualcuno che mi ricordi aveva provato a mettere la spugna rossa a cono della malossi, prova a vedere (aiutati col tasto cerca) ma no avevano i risultati sperati. vedi te ;)
Entra a far parte del CLUB,
ci sono tanti vantaggi per te
diventa SOCIO!

panky999
Messaggi: 57
Iscritto il: 1/11/11 19:58
Città: Peschiera del Garda
Provincia: VR
Regione: Veneto
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2008
Colore: Midnight Black

Re: filtro aria

Messaggioda panky999 » 7/5/12 22:07

Ciao Smuggler,
questa sera sono passato dal concessionario e non è un problema di filtro : Hurted : : Hurted : : Hurted : : Hurted : : Hurted : , bisogna rifare completamente il CO perchè la carburazione è troppo magra :( :( :( e bob grassa come si pensavo.... : Indian: : Indian: : Indian: : Indian:

Maverick G.d.M.
Messaggi: 75
Iscritto il: 1/7/09 16:27
Città: Ercolano
Provincia: NA
Regione: Campania
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250i
Versione: 2009
Colore: Competition White
Località: Napoli
Contatta:

Re: filtro aria

Messaggioda Maverick G.d.M. » 5/9/12 15:54

Ma come la fa in un lampo la carburazione questo concessionario????
come la verifica se è fatta a doc o no?
ti controlla la candela prima e dopo una carburazione?

Per quanto riguarda la sonda lambda è vero che dovrebbe gestire lei la carburazione ma entro certi limiti. E siccome il nostro mezzo, già di serie, gira magro per via delle emissioni che debbono rientrare nelle normative sempre più restrittive, ha pochissimo margine di adattamento, ragion per cui basta uno scarico o un filtro più aperto che smagrisce ancora di più.

Il problema, se lo vuoi risolvere na volta e per tutte, acquista una centralina esterna programmabile.

Per il filtro, quello classico di cartone va bene e deve essere montato così come viene venduto (secco). Ci pensa poi il ricircolo vapori dell'olio motore ad ungerlo. Stare a sentire al manuale di sostituirlo ogni 20.000 km è un'eresia assurda considerato che già a 10000 km è praticamente da buttare sia che si fa molta città (molta polvere) sia molta autostrada (che i giri alti del motore e temp. di esercizio elevate favoriscono molti vapori olio che sudiciano praticamente tutta la cassa filtro).
Metterne uno più permeabile, senza centralina, comporta solo smagrimento. Non parliamo poi del filtro trasmissione che è ancora peggio.

Poi per quello che costa e per quello che ci vuole a smontarlo ogni due tagliandi si potrebbe pure cambiare.
Io a 4000 e 7000 pulizia con compressore. A 10000 sostituito.
Quello della trasmissione per adesso solo pulito.
Continuamente in WORK in PROGRESS ....
WHITE MAX 250i..... rincoglionited by:
Multivar 2000 in fase di elaborazione. Rulli Malossi 10 grammi + rasamenti. Gruppo frizione originale con massette artigianali e mollette bianche Malossi. Olio rigorosamente BARDAHL XTC-C60 10W40 - Pasticche BREMBO. Beccuccio scarico. Cupolino sport Yamaha e luci led diurne artigianali anteriori. Portatarga sport Pilot. Luci led e xeno. Particolari carbon look.
Tutto by Maverick

marvin
Messaggi: 77
Iscritto il: 16/2/12 19:40
Città: rapallo
Provincia: GE
Regione: Liguria
Il tuo X: X-Max
Cilindrata: 250cc
Versione: 2011
Colore: Magnetic Blue

Re: filtro aria

Messaggioda marvin » 9/6/13 22:12

Volevo mettere una retina qui ma non sono sicuro se ci saranno problemi o no voi che dite si puo' fare

Immagine
Fino alla fine Forza Bologna

Avatar utente
angu1973
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8489
Iscritto il: 2/4/11 12:29
Città: Empoli
Provincia: FI
Regione: Toscana
Contatta:

Re: filtro aria

Messaggioda angu1973 » 9/6/13 22:35

Marvin tutto si può provare, sta di fatto che aspiri più polvere e il filtro aria ti si sporca prima oltre alla pioggia.
Magari fai prove smontando solo quel coperchio e mettere una rete a maglie strette.


Torna a “Varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login